Ieri sera sono riuscito a mettere le mani su una magnifica edizione giapponese de La tarantola dal ventre nero, thriller di Paolo Cavara con un Giancarlo Giannini in versione tres cool e una galleria di bambole in sottoveste da far rimpiangere di essere diventati adulti nella decade sbagliata: Claudine Auger, Barbara Bouchet, Stefania Sandrelli, e la futura Bond girl Barbara Bach! Ah si’, poi una serie interminabile di delitti efferati, assassini rancorosi in guanti di lattice, finti ciechi, il tutto condito da arredamenti chic e suadenti musiche degli ineguagliabili 1970s. Visione accompagnata dai miei leggendari pop corn al caramello. Stasera sarei morto senza rimpianti!

Ricettina per popcorn al caramello (tempo di preparazione 1 minuto):

Acquistate una busta di popcorn, o poppateveli da soli. In un tegamino fate sciogliere un po’ di burro e aggiungete qualche cucchiaio di zucchero. Fate imbrunire lo zucchero a fuoco alto mescolando e aggiungete latte quanto basta. Mescolare e rimescolare. Le quantita’ di ogni ingrediente ovviamente dipendono da quanti pop corn volete preparare e da quanto sciroppo volete versarci su, adattatele ai vostri gusti. Io ho buttato dentro anche un po’ di sciroppo d’acero perche’ sono un tipo estroso.

Annunci