Sole su. Ancora dieci minuti, il caffe’ borbotta, testa pesante, bacio, il micio si struscia; giornale al cesso, sguardo allo specchio: AAAAARRRGGGGHHHH!, Splash!, Luther Vandross, bacio, profumo di saponetta, un’occhiata al blog, 9 e 11, le chiavi, aria fresca nelle narici, rumore di clacson, Mariooooo! Mani che salutano. Un’altra domenica–altro giro, altra corsa.

Annunci